Scuola elementare di Linthal, un martedì del mese di settembre 2021. Angela Hämmerli insegna matematica ai suoi allievi. Le indicazioni sono semplici: «Prendete il vostro iPad e accedete con Edulog.». È quanto fanno le piccole e i piccoli matematici in erba: accedono all’applicazione «Calcularis», cliccando su Edulog e inserendo il loro pseudonimo. A questo punto possono utilizzare Calcularis.

«  Accedo a Edulog, scrivo il mio pseudonimo e posso esercitarmi.  »

Un’allieva

«Con Edulog l’accesso è più facile e più rapido, poiché gli allievi non devono inserire un nome utente e una password supplementari. Un processo alquanto complicato per loro», sintetizza l’insegnante. Gli allievi hanno effettuato una volta l’accesso a Edulog, usando il loro pseudonimo e la loro password. In seguito, in classe accedono all’applicazione solo con lo pseudonimo – che hanno scelto loro stessi. «Per noi, in classe, Edulog è prezioso. Riduce il tempo di accesso, inoltre i bambini possono accedervi da soli. Non necessitano più di un aiuto, come in precedenza», aggiunge Angela Hämmerli. «È molto più veloce di prima, quando dovevo inserire una strana password», aggiunge un allievo. Edulog non è solo semplice, ma pure sicuro: Edulog trasmette unicamente i dati essenziali, che sono protetti.

L’insegnante vorrebbe avere a disposizione più servizi tramite Edulog (francese), in modo che con la sua classe possa utilizzare sempre lo stesso pseudonimo. «Edulog vale la pena – Davvero! Ci piace utilizzarlo e possiamo solo raccomandare Edulog», conclude Angela Hämmerli.

Ida e Adi visitano la scuola elementare di Linthal, nel Canton Glarona (francese).

Per poter caricare un video da Vimeo, deve prima autorizzare i cookie in «Analisi e statistiche» e «Confort e partenariato».

Articoli correlati

La casa editrice Éditions AGORA è stata incaricata dai cantoni della Svizzera francese di elaborare tutti i materiali didattici per l'insegnamento di «etica e culture religiose». Questi sono ora riassunti in un portale online accessibile tramite Edulog. Yves Dutoit, direttore di Éditions AGORA, parla di questa adesione e della digitalizzazione dei materiali didattici.

Con Tipp10 le allieve e gli allievi imparano a scrivere con dieci dita. Ora possono accedere facilmente a questo servizio online tramite Edulog. Il direttore di Tipp10 Tom Thielicke spiega come questo semplifica la quotidianità di allieve e allievi e dei fornitori di servizi, e perché la svizzera è più avanti su questo tema rispetto alla Germania.

L'inizio dell'anno è una buona occasione per fare il punto della situazione. Come si sta sviluppando la Federazione? Quanti fornitori di identità e di servizi sono partner? Cosa ci si può aspettare per il 2024? Le risposte a queste e ad altre domande si trovano in questo articolo.

Con l'ingresso di Lehrmittelverlag Zürich (LMVZ), aderisce a Edulog un attore di primo piano. Grazie ai suoi prodotti educativi, la casa editrice si è affermata al di là dei confini cantonali zurighesi. Dove porterà il viaggio della digitalizzazione? Risponde Michael Andrä, responsabile di LMVZ digital.