Perché per le scuole di Böztal era importante aderire a Edulog?

Dominique Diethelm: A dire il vero, è stato il desiderio di un insegnante di lavorare con Edulog, e così siamo arrivati a Edulog. Questo insegnante ci ha presentato i vantaggi, il comune ha deciso di testare Edulog e di finanziare la realizzazione tecnica per aderirvi. Il nostro servizio informatico ha quindi eseguito la connessione, partendo da zero. Tecnicamente siamo connessi a Edulog dal mese di dicembre 2021. A seguito dell’aggregazione dei quattro comuni, avvenuta il primo gennaio 2022, non abbiamo ancora potuto utilizzare appieno Edulog nell’insegnamento, questo dovrebbe però essere fattibile nel corso dell’anno.

Com'è stata realizzata l'adesione delle scuole di Böztal?

Il collegamento a Edulog è stato realizzato dal servizio informatico del comune, che ha diretto il progetto, sia sul piano tecnico che amministrativo, rimanendo sempre in contatto con la segreteria di Edulog. Grazie a questa collaborazione, l’adesione della nostra scuola a Edulog è stata molto semplice.

«  Per noi, è importante che l’accesso ai servizi online sia semplice malgrado le diverse sedi.  »

Cosa cambierà con Edulog?

Spero che l’utilizzo dei servizi online sarà più semplice e più facilmente accessibile. Ora non siamo più una sola scuola ma tre scuole con sedi distinte. Per noi, è importante che l’accesso ai servizi online sia semplice e che vi si possa accedere malgrado le diverse sedi.

Cosa direbbe a dei comuni che intendessero aderire a Edulog?

Dopo aver testato Edulog nelle classi, e constato che vi è effettivamente un valore aggiunto nel suo utilizzo, non posso che raccomandare Edulog, in particolar modo lo ritengo adatto ai piccoli comuni che si aggregano. Il processo di adesione, come l'abbiamo vissuto noi, è stato relativamente semplice.

Nota: In una versione precedente dell'articolo, è stata riprodotta, in forma abbreviata, una dichiarazione della direttrice della scuola.

Articoli correlati

Con l'ingresso di Lehrmittelverlag Zürich (LMVZ), aderisce a Edulog un attore di primo piano. Grazie ai suoi prodotti educativi, la casa editrice si è affermata al di là dei confini cantonali zurighesi. Dove porterà il viaggio della digitalizzazione? Risponde Michael Andrä, responsabile di LMVZ digital.

Il Giura, e la parte francofona del Canton Berna, sono stati tra i primi a utilizzare Edulog. Elisa incontra gli attori coinvolti in Edulog: un'insegnante, gli allievi, il direttore della scuola e un responsabile cantonale. Nel video raccontano le loro esperienze e cosa desidererebbero che venga migliorato.

Accedere ai servizi online di diversi operatori di formazione con un login unico: con Edulog, questo è possibile nelle scuole del Cantone di Appenzello Esterno. Sia il corpo docente che gli studenti accedono così direttamente a myklett.ch, la piattaforma d'apprendimento di Klett und Balmer.